Jump to content


Gestione clan


  • This topic is locked This topic is locked
183 replies to this topic

Mercyful_Fate #41 Posted 28 November 2014 - 05:11 PM

    Lieutenant General

  • Player
  • 30092 battles
  • 6,874
  • [LROLL] LROLL
  • Member since:
    03-10-2013

View Posttrillerct, on 28 November 2014 - 03:32 PM, said:

 

In alcuni clan esistono queste cose,il problema e riuscire a mantenerle....trovare giocatori disposti a seguire le regole e magari a stare zitto dopo una ramanzina del tattico che magari ha una wn8 più bassa nn è facile trovarli,vuoi perchè siamo italiani,vuoi perchè siamo tutti forti,e tutti tattici.

Come se ti vuoi comprare una ferrari avendo uno stipendio medio,magari la trovi di seconda mano per:"numeri a cazzXD": (60.000) euro e ti fai un finanziamento,il problema e mantenerla,assicurazione,bollo,si rompe qualcosa e devi farti un mutuo per ripararla e cose del genere...Lo stesso e quando gestisci un clan,se recluti un giocatore con 2000 di wn8 e con risentimenti di "prima donna" lo dovrai far giocare sempre se no se ne và,nn lo puoi rimproverare se no se ne và,non gli puoi dire fai questo fai quello perchè la prende male dato che lui è già forte.....   Poi magari ti ascolta e giusto giusto:facepalm: quella partita la perdete e cosi iniziano i disaccordi....

Io la vedo cosi,non per esperienza personale ma per sentito dire e le cose si evolvono sempre in questa maniera....Nei PRED siamo un pò più rigorosi e cerchiamo di evitare le prime donne,ma per il resto ci sono da tutte le parti:smile:,io personalmente se gioco  le CW sono contentissimo :izmena:! Altrimenti mi va bene lo stesso:smile:,faccio random che mi divertono un casino, è giusto che giocano altri giocatori al posto mio"vuoi perche hanno più esperienza,vuoi perchè in questo caso che c'è la terza campagna hanno avuto meno possibilità di me di giocare per me è uguale,sono contento basta solo che vinciamo se no li cazzeggio XD!!!scherzo....cmq nn è facile e io nn mi prenderei la briga nemmeno di diventare tattico,per me è troppo difficile pensare agli altri,nn riesco a controllare me stesso XD!!!:teethhappy::teethhappy:.......

 

vabbè non ci trovo niente di sbagliato se il giocatore con ''2000 di wn8'' (che per il mio clan sarebbe tipo DIO) non gli puoi dire fai questo se quello che glielo dice non è circa al suo livello... 200/300 di wn8 cambiano poco,tra giocatori bravi è tutto ok ma se quello che da gli ordini fatica ad arrivare a 1000 di wn8 e non ha neanche il 50% di vittorie io capirei benissimo il ''giocatore da 2000 wn8'' che probabilmente avrà da ridire sul 100% degli ordini dati.

Semplicemente penso che un giocatore forte,sicuramente accetterà di più gli ordini da un giocatore più bravo di lui o almeno simile.

Mi sembra ovvio...uno che sa giocare bene ascolterà consigli e ordini da chi è più bravo di lui e non da uno che gioca peggio. Mi sembra logico :amazed:

Voglio vedere un bel limone con 48% win rate che si mette a dire ad Hako,senti vai li,posizionati in quel modo e fai questo. Lo trovo insensato,ovviamente deve essere il contrario 

scusate il casino,scritto da telefonooh

Edited by Mercyful_Fate, 28 November 2014 - 05:14 PM.


KrovatarGERO1 #42 Posted 28 November 2014 - 05:13 PM

    Major

  • Player
  • 9257 battles
  • 2,670
  • [LROLL] LROLL
  • Member since:
    05-20-2013

:sceptic: mah, prendere i 15 player "più forti" dei primi 4 Clan ITA e unirli, non vuol dir nulla e non servirebbe a una cippa.

 

chi lo ha detto che giocerebbero bene tra loro? chi lo ha detto che sarebbero più efficienti nel nuovo clan rispetto a quanto lo sono  in quello in cui sono ora?

 

Scusate ma mi pare una roba un po' superficiale.

 

Ci sono troppe variabili, troppi caratteri e stili di gioco.

 

Per come la vedo io i Clan che meglio figurano sono quelli che poi si aspettavano, senza nulla togliere a chi sta dietro che sicuramente ci sta mettendo il massimo impegno.

 

Non recuperiamo il fantasma ICON che ogni volta che esce quella vecchia tag si scade sempre nel flame... lasciamolo dovè e a quel che di buono ha fatto.

 

View PostMercyful_Fate, on 28 November 2014 - 04:11 PM, said:

 

vabbè non ci trovo niente di sbagliato se il giocatore con ''2000 di wn8'' (che per il mio clan sarebbe tipo DIO) non gli puoi dire fai questo se quello che glielo dice non è circa al suo livello... 200/300 di wn8 cambiano poco,tra giocatori bravi è tutto ok ma se quello che da gli ordini fatica ad arrivare a 1000 di wn8 e non ha neanche il 50% di vittorie io capirei benissimo il ''giocatore da 2000 wn8'' che probabilmente avrà da ridire sul 100% degli ordini dati.

Semplicemente penso che un giocatore forte,sicuramente accetterà di più gli ordini da un giocatore più bravo di lui o almeno simile.

Mi sembra ovvio...uno che sa giocare bene ascolterà consigli e ordini da chi è più bravo di lui e non da uno che gioca peggio. Mi sembra logico :amazed:

Voglio vedere un bel limone con 48% win rate che si mette a dire ad Hako,senti vai li,posizionati in quel modo e fai questo. Lo trovo insensato,ovviamente deve essere il contrario 

scusate il casino,scritto da telefonooh

 

 

Mercy quello che hai scritto ha senso fino a un certo punto, dubito ci sia qualcuno con meno di 1000 di WN8 che si metta a fare il commander in partita...

 

però è anche vero che chi fa la tattica, non deve essere per forza quello con la WN8 più alta, perchè la WN8 non misura quanto si è bravi a fare il comandante in CW....

 

Quindi per come la sò io, ti faccio un esempio: se "P" è il comandante ed ha 1800 di WN8 e "H" è uno della squadra ed ha 3000 di WN8, "H" fa quello che dice "P"!

Perchè se il clan ha deciso che "P" è il comandante, vorrà dire che "P" ha i controcoglioni per fare le tattiche ed è capace di farlo, anche se in random ha una WN8 di "soli" (soli con moltissime virgolette) 1800.

 

Sai perchè? perchè "H" è l'animale da tastiera, il braccio armato, quello che non sbaglia un colpo, mentre "P" è quello che sa perfettamente come meglio usare il potenziale di "H".

 

oh poi può anche essere che il commander coincida con quello che ha la WN8 più alta, ma non è una relazione obbligatoria.


Edited by KrovatarGERO1, 28 November 2014 - 05:26 PM.


BirrettaMalefica #43 Posted 28 November 2014 - 05:47 PM

    Captain

  • Player
  • 27870 battles
  • 2,320
  • Member since:
    09-09-2011
Leggi bene quello che ho scritto,ho scritto che 15 prendono il carretto quindi sono attivi, non che siano i più forti. E cmq i più forti giocano bene con tutti ,meglio ancora se con gente del loro livello, non diciamo assurdità pls. La tattica va anche discussa prima della CW per fare le cose fatte bene ed indicare ai novizi le posizioni,oltre ad agevolare chi é lento a comprendere. Il problema principale italiano é che alla fine la gente entra in battaglia per farsi 2 chiacchiere,c'è chi chiacchiera finché l'FC fa tattica e poi chiede spiegazioni, c'è quello che ascolta la musica del gioco a palla, chi deve fare del suo miss un problema di tutti,chi ancora esce con il muso x sparare 1 colpo e prendersene 5,chi si ferma nel rush perché non ha fiducia nel team.. Insomma cose che potrebbero anche essere risolte se vengono imposte delle regole da rispettare, ma la gente é tanto se si collega per fare CW.. Figurarsi addestramento.. Come risultato non si ha mai un team fisso da poter allenare, sempre gente che fa cazzate e casino in TS.

Edited by BirrettaMalefica, 28 November 2014 - 05:50 PM.


Sluss #44 Posted 28 November 2014 - 06:08 PM

    Lance-corporal

  • Player
  • 8773 battles
  • 55
  • [ORKI2] ORKI2
  • Member since:
    10-24-2012

Anche nei BABA funziona così?

 



Vaslof #45 Posted 28 November 2014 - 06:17 PM

    Warrant Officer

  • Player
  • 26465 battles
  • 742
  • Member since:
    03-14-2013
 

View PostBirrettaMalefica, on 28 November 2014 - 05:47 PM, said:

Leggi bene quello che ho scritto,ho scritto che 15 prendono il carretto quindi sono attivi, non che siano i più forti. E cmq i più forti giocano bene con tutti ,meglio ancora se con gente del loro livello, non diciamo assurdità pls. La tattica va anche discussa prima della CW per fare le cose fatte bene ed indicare ai novizi le posizioni,oltre ad agevolare chi é lento a comprendere. Il problema principale italiano é che alla fine la gente entra in battaglia per farsi 2 chiacchiere,c'è chi chiacchiera finché l'FC fa tattica e poi chiede spiegazioni, c'è quello che ascolta la musica del gioco a palla, chi deve fare del suo miss un problema di tutti,chi ancora esce con il muso x sparare 1 colpo e prendersene 5,chi si ferma nel rush perché non ha fiducia nel team.. Insomma cose che potrebbero anche essere risolte se vengono imposte delle regole da rispettare, ma la gente é tanto se si collega per fare CW.. Figurarsi addestramento.. Come risultato non si ha mai un team fisso da poter allenare, sempre gente che fa cazzate e casino in TS.

Unire player abituati in un determinato contesto da un momento a l'altro creerebbe solo l'effetto contrario.

Una fusione/unione fatta bene richiede tempo, momenti trascorsi in ts, conoscenza dello stile di gioco e creare un legame passo passo e poi si può parlare di unire delle persone in un unico contesto.

 



BirrettaMalefica #46 Posted 28 November 2014 - 08:26 PM

    Captain

  • Player
  • 27870 battles
  • 2,320
  • Member since:
    09-09-2011
Per mia esperienza non la penso così

Sluss #47 Posted 28 November 2014 - 09:38 PM

    Lance-corporal

  • Player
  • 8773 battles
  • 55
  • [ORKI2] ORKI2
  • Member since:
    10-24-2012
Ok, ma nei Baba come funziona? Tutti bravi e il tattico non deve fare nulla?

BirrettaMalefica #48 Posted 29 November 2014 - 01:36 AM

    Captain

  • Player
  • 27870 battles
  • 2,320
  • Member since:
    09-09-2011

View PostSluss, on 28 November 2014 - 09:38 PM, said:

Ok, ma nei Baba come funziona? Tutti bravi e il tattico non deve fare nulla? Figurati, gli italiani sono sempre i migliori,mai metterlo in dubbio!non serve migliorarsi,sappiamo già tutto!
 

 


Edited by BirrettaMalefica, 29 November 2014 - 01:42 AM.


Massimo_ITA #49 Posted 29 November 2014 - 11:28 AM

    Private

  • Player
  • 43709 battles
  • 37
  • Member since:
    01-29-2012

Non sono d'accordo sul paragone di wn8 tra giocatore e tattico.

 

Il ruolo e le capacità che le due figure devono avere in cw non sono paragonabili, tranne per il fatto che il tattico sta portando uno dei 15 carri.

La migliore qualità del carrista è quella di avere un esito del 100% tra colpi sparati e penetrati con danno, valutabile in parte con wn8.

Il tattico deve preparare la strategia, formare la squadra, indicare ai carristi dove muovere, valutare la posizione dell'avversario, intuire i punti deboli ed organizzare il modo per sfruttarli, creare superiorità di HP o di cannoni o di posizione, … , prendendo decisioni nel minor tempo possibile, facendole eseguire col giusto timing e con la giusta formazione, ragionando per 15. Tutto questo non è valutabile con wn8.

 

Quindi se un giocatore ha un cervello veloce come il chip di un processore, preciso come un bisturi laser, capace di attuare tattiche vincenti da campione del mondo di scacchi, ma allo stesso tempo dinga 10 colpi consecutivi sparando con un IS7 ad un MS1 si troverà nella situazione di essere un tattico sopraffino con 0 di wn8 e viceversa un cecchino infallibile da 30 penetrazioni medie a partita con 6000 di wn8 che ci mette 12 minuti per prendere una decisione sbagliata sarà meglio che esegua degli ordini piuttosto che impartirli.

 

A mio giudizio il problema principale dei clan non vincenti è la disorganizzazione (questa parola riassume tutte le situazioni negative finora evidenziate in questo topic). La qualità dei carristi in termini di wn8 è un problema secondario in cw, comunque da non sottovalutare considerato che il significato di wn8 è principalmente tirare preciso in modo vincente.



Mercyful_Fate #50 Posted 29 November 2014 - 11:40 AM

    Lieutenant General

  • Player
  • 30092 battles
  • 6,874
  • [LROLL] LROLL
  • Member since:
    03-10-2013
Boh a me sembra una cosa collegata,nel senso ci sta che un giocatore molto bravo non sia molto pratico a comandare gli altri compagni e magari sia più adatta un'altra persona anche se ha un po' meno wn8 e win rate.

Ma trovo anche ovvio che un giocatore sotto la media sia chiaramente incapace a fare tattiche vincenti. Non stiamo parlando di tattici comunque con stat sopra la media,a quel livello conoscono il gioco e son tutti bravi.
Ci sono clan dove i tattici non arrivano al 50% di vittorie in random,mi sembra evidente che uno che non sa vincere neanche per conto suo non possa attuare tattiche vincenti di squadra.
Ma probabilmente voi lo davate per scontato che comunque un tattico sia un ''buon giocatore'',di fondo per me è fondamentale che lo sia.

Per la disorganizzazione che ci si vuole fare...wot non è un lavoro,chi ha voglia buon per lui

Edited by Mercyful_Fate, 29 November 2014 - 11:41 AM.


Sluss #51 Posted 29 November 2014 - 12:55 PM

    Lance-corporal

  • Player
  • 8773 battles
  • 55
  • [ORKI2] ORKI2
  • Member since:
    10-24-2012

Interventi interessanti, grazie.

La tesi che il tattico non debba per forza essere un gran giocatore mi trova più concorde rispetto a quella che lo vorrebbe invece "campione".

Visto che il tattico deve comunque far parte della squadra e quindi ricoprire al contempo anche il ruolo di giocatore, deve essere almeno vicino al livello degli altri giocatori. Fatico ad immaginare una squadra di viola con un giocatore giallo che fa il tattico (con tutto il rispetto per i gialli, categoria di cui faccio orgogliosamente parte), però quello che conta è il risultato, quindi, se lo scarso contributo come giocatore è ampiamente ripagato dai buoni frutti portati dai suoi ordini .... ben venga. Tocco appena l'argomento "tiri a segno e danno" solo per sottolineare che fare danno ad ogni tiro è buona cosa SE il totale dei danni arriva ad un certo valore. Se con un pesante ho una media del 100% di danno/tiri ma di due tiri a partita ... è evidente che combino poco.

Mercyful ammette che non proverebbe gran fiducia per un tattico con delle medie troppo basse, credo che questo sia un pensiero molto comune tra i giocatori di qualunque livello sopra il rosso .... e credo che sia un limite per l'ulteriore crescita di questi giocatori. Fatte salve le condizioni di cui sopra (beneficio>danno), da un qualunque tattico può comunque arrivare un sistema vincente. Nello sport (scusate se ci torno spesso ma è il mondo che mi sembra più simile alle cw et simila) molti ottimi tecnici hanno portato, portano e porteranno intere squadre di atleti a livelli che essi stessi non hanno mai nemmeno sfiorato. 

Tutti i tecnici hanno in comune una sola cosa: l'esperienza.

Se un tecnico non ha sufficiente esperienza, per quanto intelligente sia, non potrà mai essere un grande tecnico.

Quindi eccovi un'altra domanda: ma il tattico, quanta esperienza di gioco dovrebbe avere?



Massimo_ITA #52 Posted 29 November 2014 - 01:43 PM

    Private

  • Player
  • 43709 battles
  • 37
  • Member since:
    01-29-2012

Una risposta la trovi nel mondo dello sport:

 

Arrigo Sacchi non sa neanche calciare la palla ma ha messo in bacheca da allenatore uno scudetto ed una supercoppa italiana, due coppe dei campioni e due supercoppe europee, due coppe intercontinentali ed è stato vicecampione del mondo.

Diego Armando Maradona sa calciare la palla molto bene, ma da allenatore non solo non ha ancora vinto nulla ma i giocatori dell'argentina convocati per i mondiali in Sudafrica nel 2010 si stanno ancora chiedendo oggi chi cavolo lo ha fatto sedere su quella panca e perché.

 

E' meglio una squadra allenata da Sacchi con Maradona in campo o una squadra allenata da Maradona con Sacchi in campo? (non tener conto del problema dell'età anagrafica della seconda ipotesi ma valuta solo la qualità dei due soggetti nei loro ruoli).

 

 

Come si usa dire da qualche parte, nessuno nasce imparato, quando farai un filotto di 20 vittorie consecutive in cw ed avrai un cw win rate del 90% sarai un tattico esperto degno di stima e nessun viola ti darà del nabbo anche se da giocatore rimani giallo.

 

Nella mia esperienza di 30k battaglie e 5 clan ho trovato solo un tattico capace di realizzare il filotto, purtroppo in TC e non in CW, a quel tempo da giocatore era verde oggi è azzurro. Il team era composto principalmente da verdi, uno solo era azzurro e i sostituti erano gialli.  La mia medaglia Survivior (22) fa da testimone.



nuc_luc_ #53 Posted 29 November 2014 - 01:47 PM

    Lieutenant Сolonel

  • Player
  • 32373 battles
  • 3,136
  • [TKBS] TKBS
  • Member since:
    07-04-2011

View PostSluss, on 29 November 2014 - 12:55 PM, said:

Quindi eccovi un'altra domanda: ma il tattico, quanta esperienza di gioco dovrebbe avere?

 

dipende.. non esistono valutazioni esatte.

un requisito minimo dovrebbe essere "aver almeno giocato più di 100 partite nel livello in cui tattica" (ma anche di più)

ogni livello ha sfumature di gameplay differente che vanno conosciute: un tattico da CW non è detto che sia un buon tattico da ESL, ad esempio, ne l'inverso.

 

per cui l'esperienza si fa sul campo e si coltiva pian piano: non si nasce tattici, ma ci si può diventare, se si ha almeno un po' di indole nel gestire la squadra



Mercyful_Fate #54 Posted 29 November 2014 - 02:23 PM

    Lieutenant General

  • Player
  • 30092 battles
  • 6,874
  • [LROLL] LROLL
  • Member since:
    03-10-2013

View PostSluss, on 29 November 2014 - 12:55 PM, said:

Interventi interessanti, grazie.

La tesi che il tattico non debba per forza essere un gran giocatore mi trova più concorde rispetto a quella che lo vorrebbe invece "campione".

Visto che il tattico deve comunque far parte della squadra e quindi ricoprire al contempo anche il ruolo di giocatore, deve essere almeno vicino al livello degli altri giocatori. Fatico ad immaginare una squadra di viola con un giocatore giallo che fa il tattico (con tutto il rispetto per i gialli, categoria di cui faccio orgogliosamente parte), però quello che conta è il risultato, quindi, se lo scarso contributo come giocatore è ampiamente ripagato dai buoni frutti portati dai suoi ordini .... ben venga. Tocco appena l'argomento "tiri a segno e danno" solo per sottolineare che fare danno ad ogni tiro è buona cosa SE il totale dei danni arriva ad un certo valore. Se con un pesante ho una media del 100% di danno/tiri ma di due tiri a partita ... è evidente che combino poco.

Mercyful ammette che non proverebbe gran fiducia per un tattico con delle medie troppo basse, credo che questo sia un pensiero molto comune tra i giocatori di qualunque livello sopra il rosso .... e credo che sia un limite per l'ulteriore crescita di questi giocatori. Fatte salve le condizioni di cui sopra (beneficio>danno), da un qualunque tattico può comunque arrivare un sistema vincente. Nello sport (scusate se ci torno spesso ma è il mondo che mi sembra più simile alle cw et simila) molti ottimi tecnici hanno portato, portano e porteranno intere squadre di atleti a livelli che essi stessi non hanno mai nemmeno sfiorato. 

Tutti i tecnici hanno in comune una sola cosa: l'esperienza.

Se un tecnico non ha sufficiente esperienza, per quanto intelligente sia, non potrà mai essere un grande tecnico.

Quindi eccovi un'altra domanda: ma il tattico, quanta esperienza di gioco dovrebbe avere?

Il discorso che fai sul calcio anche secondo me è giustissimo,ma qui su wot la % di vittorie è data molto dalla tattica,dalla conoscenza delle mappe e di sapere cosa può fare un determinato carro in base ai carri nemici e ai propri alleati.
Penso che un giocatore sotto la media di wot non sia in grado di comandare alla vittoria il proprio team.

Insomma concordo sul discorso del calcio ma a mio parere non lo trovo applicabile a WoT,perchè penso che l'avere statistiche basse (io mica sono nato verde,chiaro!) sia direttamente proporzionale alle carenze tattiche del giocatore.

Alla fine imho a sparare siamo capaci tutti,io sono abituato a giocare fps per cui non è quello il problema...il mio gap con i giocatori più forti è di saper cosa fare,dove andare a posizionarmi ecc.

Il discorso ''Sacchi non sa fare neanche un palleggio ma è un grande allenatore'' per me è ok,ma in wot non contano i palleggi o i bei tiri (cioè sparare bene) ma solamente il posizionamento.
E il tattico deve essere molto esperto,perchè deve conoscere bene (magari averli provati o averli in garage) sia i carri che comanda sia quelli degli avversari per conoscerne bene pregi e difetti e poter elaborare la migliore tattica. Salvo rarissimi casi che ci sono sempre eh
Quando poi sentite a miniere ''Tiger II in collina e i T32 dietro a coprire'' non ti senti male? ovviamente questo è dovuto al fatto che il tattico non conosce bene i carri,ed è per questo che dico che servono sia bravura che esperienza 

Tutto rigorosamente imho da un giocatore che con le competizioni a squadre ha poco o raramente a che fare,e mai ad alto livello :happy: spero di non essere OT


Edited by Mercyful_Fate, 29 November 2014 - 02:29 PM.


Zireael_Cirilla_Fiona #55 Posted 29 November 2014 - 02:49 PM

    General

  • Player
  • 50760 battles
  • 9,492
  • [LROLL] LROLL
  • Member since:
    03-29-2011

Ma è semplice ragazzi: il tattico dev'essere almeno verde semplicemente perchè del gioco deve capirci un minimo prima di voler comandare 14 giocatori. Le stats sono il risultato delle randoms non delle Cw, quindi se un arancione facesse il tattico con i viola, la partita non va, perchè L'arancio prenderebbe decisioni sbagliate nel momento sbagliato così come in random, invece un verde o più prenderebbe decisioni giuste a seconda della propria esperienza. Ripeto il tattico non è un giocatore fortissimo, almeno non dev'esserlo, perché quello è il compito degli altri 14 giocatori sottoposti a lui.

Rispondendo a Massimo, trovami un clan abbastanza noto che non abbia un tattico almeno verde che comanda blu o viola, trovamene uno solo che sia inferiorie al giallo. Io ti ripeto, il colore di Xvm é il risultato di come giochi in randoms ed è lì che si costruiscono le basi per capire il gioco, quindi se in primis fai cagare lì, farai ancora più schifo in una competitiva.



Zireael_Cirilla_Fiona #56 Posted 29 November 2014 - 02:54 PM

    General

  • Player
  • 50760 battles
  • 9,492
  • [LROLL] LROLL
  • Member since:
    03-29-2011
Ah altra cosa Massimo, lo dico a te come a molti altri: la smettete di paragonare Wot al calcio?! Son due cose troppo diverse. Non puoi paragonare un allenatore con un tattico, innanzitutto il tattico gioca la partita in prima persona e non in panchina come l'allenatore, poi deve guidare in tempo reale il proprio team, l'allenatore al massimo può urlare e basta, e tantissime altre differenze che non ti starò ad elencare.

Skillo #57 Posted 29 November 2014 - 05:17 PM

    Warrant Officer

  • Player
  • 68486 battles
  • 556
  • [ORKI2] ORKI2
  • Member since:
    03-18-2012

Bella questa discussione, bravi.

 


Edited by Skillo, 29 November 2014 - 05:17 PM.


Massimo_ITA #58 Posted 29 November 2014 - 07:27 PM

    Private

  • Player
  • 43709 battles
  • 37
  • Member since:
    01-29-2012

Rispondo brevemente ad hako ed in tono scherzoso:

 

Gianluca Vialli al Chelsea era un giocatore-allenatore, in Italia erano tutti schifati da questo fatto, ma in inghilterra era una situazione abbastanza frequente, non escludo che ora giochi a wot.

 

                                                                                                                    +

 

A giugno wot ha reso disponibile un campo di himmelsdorf calcio con tre t62a che sparavano ad una palla

 

 

                                                                                                                    =

 

questi fatti mi autorizzano a paragonare wot al calcio

 

                                                                                                                    :smile:


Edited by Massimo_ITA, 29 November 2014 - 07:46 PM.


Massimo_ITA #59 Posted 29 November 2014 - 07:33 PM

    Private

  • Player
  • 43709 battles
  • 37
  • Member since:
    01-29-2012

Riporto solo la fredda cronaca così come mi ha chiesto hako:

 

Geniale1976 era un tattico degli MW-CT, come giocatore era arancione, in squadra c'erano almeno due blu (riccardone e bioball) ed un viola (febal). Ha vinto territori in cw e li ha difesi.

 

In relazione alle stats:

sul sito wot-stats trovi le statistiche di random, cw, tc e del totale.


Edited by Massimo_ITA, 29 November 2014 - 07:54 PM.


revan89 #60 Posted 29 November 2014 - 09:58 PM

    Captain

  • Player
  • 25128 battles
  • 2,468
  • [TKBS] TKBS
  • Member since:
    01-20-2012

View PostMassimo_ITA, on 29 November 2014 - 07:33 PM, said:

Riporto solo la fredda cronaca così come mi ha chiesto hako:

 

Geniale1976 era un tattico degli MW-CT, come giocatore era arancione, in squadra c'erano almeno due blu (riccardone e bioball) ed un viola (febal). Ha vinto territori in cw e li ha difesi.

 

In relazione alle stats:

sul sito wot-stats trovi le statistiche di random, cw, tc e del totale.

Geniale come Gino sono dei tattici solo perché hanno la "t" di tattico come marker sul ts. 






1 user(s) are reading this topic

0 members, 1 guests, 0 anonymous users