Jump to content


Il ruolo del tattico


  • This topic is locked This topic is locked
48 replies to this topic

Falco_Ner0 #1 Posted 19 August 2015 - 07:29 PM

    Private

  • Player
  • 17877 battles
  • 12
  • [_LCI_] _LCI_
  • Member since:
    05-01-2012
Ciao a tutti,scusate l'intrusione ma vorrei sapere dai migliori giocatori Italiani o comunque da quelli che vorranno rispondere cosa pensano e cosa credono debba fare il tattico in battaglie di team.Deve occuparsi solamente degli spostamenti in mappa e affidare ad altri il compito di focus target ? Devono occuparsi di tutti i player,essere i primi a morire per poter essere su tutti i carri?Sarei curioso di sapere come si comportano i migliori tattici Italiani .

GALACTYUS #2 Posted 19 August 2015 - 09:18 PM

    Lance-corporal

  • Player
  • 21721 battles
  • 54
  • [N-B-G] N-B-G
  • Member since:
    09-05-2012

Credo dipenda da come si organizza il tattico col resto dei players. A volte capita che il tattico chiede di fare il  focus ad un player mandato in quella zona.

In clan nbg si fa spesso questo. 

Per quanto riguarda noi il tattico non va mai a morire ma si lascia nelle zona di controllo + tranquille in modo da avere piu tempo per riflettere nella strategia.

Puo capitare che un ufficiale dica la sua, su una decisione presa dal tattico durante una battaglia .... del tipo  ''forse era meglio mandarne 1 in + in quella zona.. che ne dici? ''.

Questo aiuta moltissimo il tattico ma nello stesso tempo non tutti devono intervenire.. il silenzio è sempre la miglior soluzione... parlare solo in caso di aiuto al clan... mai dire in partita mi hanno fatto stiva... cingolo ecc... a meno che non sia giusto dirlo per aver copertura.

CIAO buon game



BlackDeathII #3 Posted 19 August 2015 - 09:49 PM

    Major General

  • Player
  • 28389 battles
  • 5,603
  • [TKBS] TKBS
  • Member since:
    04-01-2013

View PostFalco_Ner0, on 19 August 2015 - 07:29 PM, said:

Ciao a tutti,scusate l'intrusione ma vorrei sapere dai migliori giocatori Italiani o comunque da quelli che vorranno rispondere cosa pensano e cosa credono debba fare il tattico in battaglie di team.Deve occuparsi solamente degli spostamenti in mappa e affidare ad altri il compito di focus target ? Devono occuparsi di tutti i player,essere i primi a morire per poter essere su tutti i carri?Sarei curioso di sapere come si comportano i migliori tattici Italiani .

 

Il tattico deve:

1) Saper posizionare bene il proprio team partendo da certi presupposti:

              1.1) Dai carri che ha la squadra nemica deve intuire la loro tattica e capire i loro punti deboli (sono pieni di carri lenti, quindi difenderanno)

              1.2) Affidare il compito giusto ai propri giocatori (se sa che uno di loro se la cava bene con gli spotter allora gli darà sempre quel ruolo)

2) Affida ad una persona il compito di focusare un carro, se esistono due squadre di attacco allora ognuna avrà il proprio capitano che preme T

3) Devono accuparsi in ogni momento dei propri giocatori e devono avere, se possibile, un asso nella manica in ogni situazione; tipicamente si dà al comandante un carro molto tranquillo come un artiglieria o un TD, in alternativa si dà un leggero in modo da poter gestire la battaglia dopo e prima dello spot.



Mercyful_Fate #4 Posted 19 August 2015 - 11:08 PM

    Lieutenant General

  • Player
  • 30092 battles
  • 6,874
  • [LROLL] LROLL
  • Member since:
    03-10-2013
Parlo da non tattico (se non in piccoli tornei),imho se il tattico ci muore subito è meglio... dovrebbe sempre essere il primo nel rush o a prendere i colpi/rischiare. Così si rende conto bene di quello che ordina.

Se no capitano scene in cui il tattico chiede di fare una cosa,ma è dall'altra parte della mappa e non sa bene come è la situazione,magari ordina una mossa che a vederla direttamente si sarebbe reso conto dell'errore.
Trovo anche buona l'idea in certi casi di affidare una leadership ad un giocatore,fargli comandare un gruppetto di carri in modo autonomo...  può aiutare il dividersi i compiti,ma non dovrebbe essere una cosa troppo frequente dato che potrebbero nascere incomprensioni sui movimenti in generale 

Faccio un esempio riguardo al primo caso: mettiamo in una 7 vs 7 il tattico da un lato e il grosso dei carri alleati da un' altra parte. Il tattico vede dalla mappa che c'è una situazione di 4 vs 3 a favore del proprio team  e decide subito di fare un rush.

Magari i 3 nemici erano in posizione vantaggiosa e riescono a killare i 4 attaccanti ----> il tattico si arrabbia ''come avete fatto a perdere 4 vs 3!'' magari vedendo bene la situazione di persona,avrebbe visto che non era il caso di attaccare.
Questo è un esempio generico eh,son sicuro che cose del genere succedono in ogni tipo di team,anche quelli di altissimo livello

Edited by Mercyful_Fate, 19 August 2015 - 11:13 PM.


Garodur #5 Posted 20 August 2015 - 09:06 AM

    Captain

  • Player
  • 23735 battles
  • 2,195
  • [TKBS] TKBS
  • Member since:
    05-25-2013

View PostMercyful_Fate, on 19 August 2015 - 10:08 PM, said:

Parlo da non tattico (se non in piccoli tornei),imho se il tattico ci muore subito è meglio... dovrebbe sempre essere il primo nel rush o a prendere i colpi/rischiare. Così si rende conto bene di quello che ordina.

Se no capitano scene in cui il tattico chiede di fare una cosa,ma è dall'altra parte della mappa e non sa bene come è la situazione,magari ordina una mossa che a vederla direttamente si sarebbe reso conto dell'errore.
Trovo anche buona l'idea in certi casi di affidare una leadership ad un giocatore,fargli comandare un gruppetto di carri in modo autonomo...  può aiutare il dividersi i compiti,ma non dovrebbe essere una cosa troppo frequente dato che potrebbero nascere incomprensioni sui movimenti in generale 

Faccio un esempio riguardo al primo caso: mettiamo in una 7 vs 7 il tattico da un lato e il grosso dei carri alleati da un' altra parte. Il tattico vede dalla mappa che c'è una situazione di 4 vs 3 a favore del proprio team  e decide subito di fare un rush.

Magari i 3 nemici erano in posizione vantaggiosa e riescono a killare i 4 attaccanti ----> il tattico si arrabbia ''come avete fatto a perdere 4 vs 3!'' magari vedendo bene la situazione di persona,avrebbe visto che non era il caso di attaccare.
Questo è un esempio generico eh,son sicuro che cose del genere succedono in ogni tipo di team,anche quelli di altissimo livello

 

no no invece è una cosa che dovrebbe suceddere sempre più frequentemente quella di "delegare il comando di una determinata classe ad un "capogruppo" se ti trovi (ad esempio se col tattico sei solito ad usare i leggeri) una persona che ti gestisce i pesanti, una persona con cui hai giocato molto e che sa come ragioni la cosa diventa moolto più semplice da gestire è chiaro che dopo tra i due dovrebbe esserci dialogo,  ovviamente ci sono situazioni dove questa persone non ha bisogno di comandare perchè magari è una mappa dove il tattico riesce a gestire tutto ma comunque aiuta avere un punto di riferimenti in ogni sitauzione anche ad eventuali nuovi ingressi nella squadra. (correge errori dei singoli e fa funzionare l'apparato dei pesanti come dovrebbe cosa che il tattico ovviamente non può fare)

Edited by Garodur, 20 August 2015 - 09:08 AM.


lordOfBattle #6 Posted 20 August 2015 - 09:56 AM

    Colonel

  • Player
  • 52426 battles
  • 3,720
  • Member since:
    09-24-2011

Fare il tattico non e una cosa semplice, e questo e conclamato, se si vince vai bene, se si perde sei una schiappa(per tenermi pulito). 

Il tattico deve conoscere ogni centimetro delle mappe di gioco, questo lo si fa si dovrebbe fare in allenamento in ogni clan serio.

Non basta avere arguzia tattica, ma saper dislocare i carri , in base alle tipologie, sulle mappe in gioco (dove chiudere varchi , prevedere eventuali rush nemici etc) 

Poi, cambiano le modalità di gioco (cw, esl, random), cambia anche il modo di fare tattica, insomma, e una responsabilità che molti (senza [edited]) non vogliono prendersela, meglio eseguire gli ordini senza responsabilità tanto se si vince, e anche merito tuo che hai giocato bene, se si perde la colpa e solo ed esclusivamente del tattico e qualcuno senza [edited] scrive :

"probabilmente sarà per quella TC che hai guidato facendo una figura di [edited]"  

 


Edited by Mr_Indigo, 21 August 2015 - 09:12 PM.
Questo post è stato modificato da un membro del Team di Moderazione, per i suoi contenuti inappropriati. Mr_Indigo


johnfitK #7 Posted 20 August 2015 - 10:11 AM

    Private

  • Player
  • 8222 battles
  • 35
  • Member since:
    06-29-2014

View PostMercyful_Fate, on 19 August 2015 - 11:08 PM, said:

Faccio un esempio riguardo al primo caso: mettiamo in una 7 vs 7 il tattico da un lato e il grosso dei carri alleati da un' altra parte. Il tattico vede dalla mappa che c'è una situazione di 4 vs 3 a favore del proprio team  e decide subito di fare un rush.

Magari i 3 nemici erano in posizione vantaggiosa e riescono a killare i 4 attaccanti ----> il tattico si arrabbia ''come avete fatto a perdere 4 vs 3!'' magari vedendo bene la situazione di persona,avrebbe visto che non era il caso di attaccare.
Questo è un esempio generico eh,son sicuro che cose del genere succedono in ogni tipo di team,anche quelli di altissimo livello

 

È un tattico della mutua, se la prenda con se stesso che ha dato un comando sbagliato. Doveva prevedere che in quella zona della mappa i nemici, anche se in inferiorità, avrebbero avuto un vantaggio legato alla posizione. Se non conosci la mappa, potendo e dovendo prevedere questo genere di situazioni, non puoi fare il tattico. A mio parere invece nei team di altissimo livello cose del genere non accadono in quanto la completa e precisa conoscenza della mappa è un fondamento imprescindibile che il tattico possiede. Possono perdere, certo, anche, forse e soprattutto contro team di livello inferiore ma ciò accade per il semplice motivo che il team avversario adotta una tattica talmente scrausa, grossolana, astratta e assolutamente imprevedibile che il tattico geniale proprio non si aspetta lol EPIC FAIL

 

John

 


Edited by johnfitK, 20 August 2015 - 10:15 AM.


Mercyful_Fate #8 Posted 20 August 2015 - 11:25 AM

    Lieutenant General

  • Player
  • 30092 battles
  • 6,874
  • [LROLL] LROLL
  • Member since:
    03-10-2013

View PostlordOfBattle, on 20 August 2015 - 09:56 AM, said:

Fare il tattico non e una cosa semplice, e questo e conclamato, se si vince vai bene, se si perde sei una schiappa(per tenermi pulito). 

Il tattico deve conoscere ogni centimetro delle mappe di gioco, questo lo si fa si dovrebbe fare in allenamento in ogni clan serio.

Non basta avere arguzia tattica, ma saper dislocare i carri , in base alle tipologie, sulle mappe in gioco (dove chiudere varchi , prevedere eventuali rush nemici etc) 

Poi, cambiano le modalità di gioco (cw, esl, random), cambia anche il modo di fare tattica, insomma, e una responsabilità che molti (senza [edited]) non vogliono prendersela, meglio eseguire gli ordini senza responsabilità tanto se si vince, e anche merito tuo che hai giocato bene, se si perde la colpa e solo ed esclusivamente del tattico e qualcuno senza [edited] scrive :

"probabilmente sarà per quella TC che hai guidato facendo una figura di [edited]"  

 

beh io ad esempio non ho mai tatticato (se non in partite o esl a 3 v 3 dove giocavo con amici) perchè se poi non si fa alla lettera quello che dico inizio a sclerare di brutto:teethhappy: quindi evito,se non appunto quando gioco con i miei amici che infamo costantemente :P​. Non facevo tattica neanche ai tempi dei BICC/ITNK perchè ogni movimento veniva fatto totalmente sbagliato rispetto a quello che si doveva fare e io iniziavo a ribollire,colpi facili dingati ecc  :sceptic:

View PostjohnfitK, on 20 August 2015 - 10:11 AM, said:

 

È un tattico della mutua, se la prenda con se stesso che ha dato un comando sbagliato. Doveva prevedere che in quella zona della mappa i nemici, anche se in inferiorità, avrebbero avuto un vantaggio legato alla posizione. Se non conosci la mappa, potendo e dovendo prevedere questo genere di situazioni, non puoi fare il tattico. A mio parere invece nei team di altissimo livello cose del genere non accadono in quanto la completa e precisa conoscenza della mappa è un fondamento imprescindibile che il tattico possiede. Possono perdere, certo, anche, forse e soprattutto contro team di livello inferiore ma ciò accade per il semplice motivo che il team avversario adotta una tattica talmente scrausa, grossolana, astratta e assolutamente imprevedibile che il tattico geniale proprio non si aspetta lol EPIC FAIL

 

John

 

Non è facile prendersi la colpa!


Edited by Mr_Indigo, 21 August 2015 - 09:13 PM.
Questo post è stato modificato da un membro del Team di Moderazione, per i suoi contenuti inappropriati. Mr_Indigo


lordOfBattle #9 Posted 20 August 2015 - 12:00 PM

    Colonel

  • Player
  • 52426 battles
  • 3,720
  • Member since:
    09-24-2011

View PostMercyful_Fate, on 20 August 2015 - 11:25 AM, said:

beh io ad esempio non ho mai tatticato (se non in partite o esl a 3 v 3 dove giocavo con amici) perchè se poi non si fa alla lettera quello che dico inizio a sclerare di brutto:teethhappy: quindi evito,se non appunto quando gioco con i miei amici che infamo costantemente :P​. Non facevo tattica neanche ai tempi dei BICC/ITNK perchè ogni movimento veniva fatto totalmente sbagliato rispetto a quello che si doveva fare e io iniziavo a ribollire,colpi facili dingati ecc  :sceptic:

Non è facile prendersi la colpa!

 

Oltre alla conoscenza delle mappe devi sapere ogni singolo player del tuo team con quale tipologia di carro rende di più , ci sono artiglieri forti che fanno cilecca con pesanti, ci sono persone che fanno "volare" i leggeri dando "gli occhi" al tattico per una visione completa delle varie mosse da attuare .

Insomma, oltre alla tattica devi "costriuire" la tua squadra che debba contenere o attaccare, non e semplice, per niente, ma io odio quelle persone che si lamentano della tattica che ha portato alla disfatta del team e propio quelle persone che si lamentano andando a guardare nelle statistiche post battaglia hanno sparato meno colpi di tutti e hanno fatto meno danno di tutti, della serie non hanno fatto un [edited] tutta la partita e si lamentano della tattica !


Edited by Mr_Indigo, 21 August 2015 - 09:15 PM.
Questo post è stato modificato da un membro del Team di Moderazione, per i suoi contenuti inappropriati. Mr_Indigo


Padanikus #10 Posted 20 August 2015 - 12:10 PM

    Brigadier

  • Player
  • 37839 battles
  • 4,638
  • [TKBS] TKBS
  • Member since:
    11-24-2011
Il Tattico bravo quando vince è merito suo, quando perde colpa dei giocatori. Un bravo tattico prevede le mosse del nemico e quando il nemico non è dove si stimava, allora riesce a spiegare perchè non era lì. 

BlackDeathII #11 Posted 20 August 2015 - 12:11 PM

    Major General

  • Player
  • 28389 battles
  • 5,603
  • [TKBS] TKBS
  • Member since:
    04-01-2013

View PostlordOfBattle, on 20 August 2015 - 12:00 PM, said:

 

Oltre alla conoscenza delle mappe devi sapere ogni singolo player del tuo team con quale tipologia di carro rende di più , ci sono artiglieri forti che fanno cilecca con pesanti, ci sono persone che fanno "volare" i leggeri dando "gli occhi" al tattico per una visione completa delle varie mosse da attuare .

Insomma, oltre alla tattica devi "costriuire" la tua squadra che debba contenere o attaccare, non e semplice, per niente, ma io odio quelle persone che si lamentano della tattica che ha portato alla disfatta del team e propio quelle persone che si lamentano andando a guardare nelle statistiche post battaglia hanno sparato meno colpi di tutti e hanno fatto meno danno di tutti, della serie non hanno fatto un [edited] tutta la partita e si lamentano della tattica !

Potrebbe anche essere che non potevano rendere in quella zona con quei carri...oppure non potevano assolutamente sparare senza ricevere troppi colpi in cambio


Edited by Mr_Indigo, 21 August 2015 - 09:16 PM.
Questo post è stato modificato da un membro del Team di Moderazione, per i suoi contenuti inappropriati. Mr_Indigo


lordOfBattle #12 Posted 20 August 2015 - 12:37 PM

    Colonel

  • Player
  • 52426 battles
  • 3,720
  • Member since:
    09-24-2011

View PostBlackDeathII, on 20 August 2015 - 12:11 PM, said:

Potrebbe anche essere che non potevano rendere in quella zona con quei carri...oppure non potevano assolutamente sparare senza ricevere troppi colpi in cambio

 

Tu sai a cosa mi riferisco , molte volte e capitato che un gruppo di pesanti nella medesima  posizione (tipo canalone di abazia , oppure chiesa ella collina dii himmelsdorf ) contro un altro gruppo di pesanti , ce sempre il"furbetto" che non si espone preferendo restare dietro ai compagni usandoli come scudo , oppure in un rush il tattico ordina il focus su un determinato carro ma ce sempre il solito "furbetto" nascosto dietro al riparo di occasione facendo incassare (e di conseguenza morire) colpi ai carri dei compagni davanti a lui !  Oppure quello "impedito" che spara 10 colpi ma ne mette a segno 3 di cui solo 1 con danno , ma nel frattempo ne incassa 7 !

Massimo_ITA #13 Posted 20 August 2015 - 12:55 PM

    Private

  • Player
  • 43709 battles
  • 37
  • Member since:
    01-29-2012

Lord se ti capita un furbetto in team lo sbatti fuori dal clan, se ti capitano 14 furbetti tutti nascosti dietro a te, cambia clan. O no?



johnfitK #14 Posted 20 August 2015 - 12:57 PM

    Private

  • Player
  • 8222 battles
  • 35
  • Member since:
    06-29-2014

View PostMercyful_Fate, on 20 August 2015 - 11:25 AM, said:

Non è facile prendersi la colpa!

 

Invece è più semplice di quanto si possa immaginare. Il tattico sa riconoscere immediatamente la causa del fallimento ed in corso di disfatta elabora dove e chi ha fallito e se non è una tattico, sempre della muta, non ha problemi ad ammetterlo; l'importante è non commettere due volte lo stesso errore e stai certo che non ricapiterà.

 

 

View PostlordOfBattle, on 20 August 2015 - 12:00 PM, said:

 io odio quelle persone che si lamentano della tattica che ha portato alla disfatta del team e propio quelle persone che si lamentano andando a guardare nelle statistiche post battaglia hanno sparato meno colpi di tutti e hanno fatto meno danno di tutti, della serie non hanno fatto un [edited] tutta la partita e si lamentano della tattica !

 

LOL se il tuo team è fatto di persone immature che non riescono a vedere un palmo oltre il loro naso ciò è inevitabile.

 

 

View PostPadanikus, on 20 August 2015 - 12:10 PM, said:

Il Tattico bravo quando vince è merito suo, quando perde colpa dei giocatori. Un bravo tattico prevede le mosse del nemico e quando il nemico non è dove si stimava, allora riesce a spiegare perchè non era lì. 

 

Non sono pienamente in accordo. Le cause della sconfitta possono essere di diversa responsabilità sia tattiche che di azione dei vari players.  Anche il tattico può fallire e non ha senso scaricare la colpa al resto dei giocatori. Il problema di toppare nella stima di dove può essere il nemico non è tanto la spiegazione che può fornire in merito al perchè non era lì ma bensì se avevi previsto che poteva essere altrove. In base a come posizioni il tuo team risponderanno una serie di azioni che tu, tattico, puoi intraprendere, e questo lo fai presumendo di prenderti un vantaggio rispetto al nemico. A tale struttura o posizione che decidi di far assumere alla tua squadra dovranno corrispondere una serie di variabili da attuare qualora la tattica messa in atto non sia esattamente quanto di più valido per rendere nulla o fallata la strategia avversaria. Questo ultimo concetto espresso credo sia l' emblema della tattica ed è questo che fa la differenza: o sei talmente flippato da avere un senso dell' immaginazione 2 passi avanti agli altri o lascia perdere..

 

John


Edited by Mr_Indigo, 21 August 2015 - 09:17 PM.
Questo post è stato modificato da un membro del Team di Moderazione, per i suoi contenuti inappropriati. Mr_Indigo


Mercyful_Fate #15 Posted 20 August 2015 - 01:43 PM

    Lieutenant General

  • Player
  • 30092 battles
  • 6,874
  • [LROLL] LROLL
  • Member since:
    03-10-2013
''Invece è più semplice di quanto si possa immaginare. Il tattico sa riconoscere immediatamente la causa del fallimento ed in corso di disfatta elabora dove e chi ha fallito e se non è una tattico, sempre della muta, non ha problemi ad ammetterlo; l'importante è non commettere due volte lo stesso errore e stai certo che non ricapiterà.''
@John

Fidati ne ho viste di tutti i colori,sopratutto riguardo a clan di basso livello competitivo... mai che un tattico dicesse apertamente di non saper fare le tattiche 


GaruZa #16 Posted 20 August 2015 - 02:01 PM

    Sergeant

  • Player
  • 25575 battles
  • 263
  • [TKBS] TKBS
  • Member since:
    10-10-2011

View PostMassimo_ITA, on 20 August 2015 - 11:55 AM, said:

Lord se ti capita un furbetto in team lo sbatti fuori dal clan, se ti capitano 14 furbetti tutti nascosti dietro a te, cambia clan. O no?

 

Ailo, ma alora te son ancora vivo !?!?!?!  come xe, tuto ben .... 

johnfitK #17 Posted 20 August 2015 - 03:01 PM

    Private

  • Player
  • 8222 battles
  • 35
  • Member since:
    06-29-2014

View PostMercyful_Fate, on 20 August 2015 - 01:43 PM, said:

''Invece è più semplice di quanto si possa immaginare. Il tattico sa riconoscere immediatamente la causa del fallimento ed in corso di disfatta elabora dove e chi ha fallito e se non è una tattico, sempre della muta, non ha problemi ad ammetterlo; l'importante è non commettere due volte lo stesso errore e stai certo che non ricapiterà.''
@John

Fidati ne ho viste di tutti i colori,sopratutto riguardo a clan di basso livello competitivo... mai che un tattico dicesse apertamente di non saper fare le tattiche 

 

Non ne dubito, ti credo sulla parola anche perchè dici appunto clan di basso livello competitivo ed io mi sono riferito "alla mutua". Ho impostato il mio pensiero in quei termini in quanto si tende a trattare gli argomenti a livello di "élite" perchè deduco sia il modo migliore per fornire delle risposte risolutive e dare un' idea più chiara dei concetti.



lordOfBattle #18 Posted 20 August 2015 - 10:12 PM

    Colonel

  • Player
  • 52426 battles
  • 3,720
  • Member since:
    09-24-2011

View PostMassimo_ITA, on 20 August 2015 - 12:55 PM, said:

Lord se ti capita un furbetto in team lo sbatti fuori dal clan, se ti capitano 14 furbetti tutti nascosti dietro a te, cambia clan. O no?

 

E capitato in qualche clan che si preferisce tenere il nabbo furbetto, perchè amico del comandante o cofondatore o fa divertire in ts, e far andare via un player valido che le cose non le manda a dire ma le dice direttamente.Quando non si comanda un clan non si può sbattere nessuno fuori. 

Per questo semplice motivo mi son fatto 40k di partite da solo !



Zireael_Cirilla_Fiona #19 Posted 22 August 2015 - 12:02 AM

    General

  • Player
  • 50727 battles
  • 9,492
  • [LROLL] LROLL
  • Member since:
    03-29-2011

View PostFalco_Ner0, on 19 August 2015 - 06:29 PM, said:

Ciao a tutti,scusate l'intrusione ma vorrei sapere dai migliori giocatori Italiani o comunque da quelli che vorranno rispondere cosa pensano e cosa credono debba fare il tattico in battaglie di team.Deve occuparsi solamente degli spostamenti in mappa e affidare ad altri il compito di focus target ? Devono occuparsi di tutti i player,essere i primi a morire per poter essere su tutti i carri?Sarei curioso di sapere come si comportano i migliori tattici Italiani .

Il compito del tattico principalmente è quello di decidere lo schieramento dei carri in base alla mappa e alla tattica da attuare, iniziata la battaglia da le posizioni (sempre che non si abbia fatto un briefing pre-battaglia) al proprio team, magari anche i ruoli specifici a determinati player che spiccano in quel compito. Fatto ciò inizia il gioco vero e proprio ed è qui si vede se il tattico è capace di farlo: può, deve cambiare strategia in contemporanea con il mutarsi degli eventi, le decisioni possono essere giuste o sbagliate, ma deve decidere, il tattico "superiore" tende ad occupare più porzioni della mappa in modo da accerchiare il team avversario e dargli meno spazio su cui giocare (la miglior difesa è l'attaco no?).

 

Per quanto riguarda le "micro gestioni", tipo il focus fire o la chiamata del rush è dovuta a due motivi: 1. Egli è presente in prima persona nella zona interessata quindi può valutare da sè, oppure 2. il suo team è incompetente, talmente scarso che senza un controllo totale del tattico non ha l'autosufficienza per prendere decisioni secondari, ciò implica al tattico un maggior lavoro da svolgere in battaglia.

 

Un tattico morto è sicuramente più utile che da vivo, mi spiego, non dovrà pensare di guidare e sparare, ma sposterà tutta la sua attenzione alla strategia di gioco, tuttavia in Cw c'è il freezing dei carri distrutti, quindi rimanere vivi fa si che il tattico possa partecipare a molte più battaglie al contrario di quando li ha freezati in più un cannone vivo sono altri danni per il proprio team ed uno in più per preoccupare il nemico. 

 

In definitiva un tattico dev'essere comunque un buon player, perché se egli non conosce le posizioni od i carri non ha le basi per essere un tattico e potrà risultare decente e dico decente solo se il suo team è formato da veterani con tanta esperienza che sanno il fatto loro.



UselessRandomBot #20 Posted 22 August 2015 - 12:17 AM

    Second Lieutenant

  • Player
  • 31306 battles
  • 1,098
  • Member since:
    09-28-2011

il tattico deve essere un giocatore a 360°, deve avere visione di gioco, conoscenza delle mappe, sapere cazziare i giocatori quando e' il caso, ad esempio se sinota mancanza di focus fire o gente che non risponde ai comandi, non reagisce come dovuto, bisogna richiamare e far agire la gente secondo un unico modo di pensiero. 

Nel tempo ho visto gente convinta di essere furba, che nel chiamare un push rimaneva piu' indietro per fare piu' danni, a fine partita sentire dire "ho fatto X o Y" e la mia reazione e' sempre stata la stessa, "non me ne frega un beneamato se hai fatto 10k di danno, hai fatto morire la gente perche' non coprivi o non aiutavi con i tuoi hp in prima linea quando di bisogno". Non si deve aver paura di mettere fuori squadra gente come questa, se capisce l'errore ben venga, se no, saluti e baci.

Bisogna inoltre saper usare gli spotter e sfruttare il loro lavoro per conoscere la posizione degli avversari o diminuire il piu' possibile il "pool" dei loro hp, bisogna sapere quando e' il caso di chiamare un push o attendere e far lavorare artiglierie o giocare dietro gli spigoli, "esci, colpisci, nasconditi". 

Poi ci sono casi in cui si puo' usare un capo gruppo per il focus fire o cose del genere, ma sinceramente non lo ritengo agevole e soprattutto porta alla confusione in CW molto facilmente, se i giocatori non sono capaci di farlo da soli o non sono giocatori di un certo livello e', purtroppo, obbligatorio farlo, ma torniamo al punto precedente, si cazziano certi elementi, se non capiscono via con il prossimo.

Il morire subito per avere una visione della partita e' una cagata pazzesca, chi lo faceva o lo fa non ha capito assolutamente nulla di questo ruolo, ne del gioco in se. Giocare ogni partita 14 vs 15 e' davvero stupido, inoltre si toglie un cannone che puo' fare danni importanti durante la partita. Conosco diversi tattici che preferivano giocare artiglierie per avere una visione piu' completa, ma anche li', dipende dal tattico, io con le artiglierie sono un giocatore medio, non mi metto a giocare negli EFE come artiglierie, quando so che ci sono specialisti che possono cambiare la partita in quel ruolo, negli ICON a differenza e' capitato di usarla. Se non sei capace di comandare e giocare nello stesso tempo, non prendere un medio/spotter, quel ruolo non si addice ad un tattico "passivo" per cosi' dire, uno che non riesce a controllare la partita e nel mentre giocare il suo ruolo, morirebbe in pochissimo e lascerebbe il team senza un ruolo fondamentale. Meglio a quel punto infilarsi nel gruppone dei pesanti o dei cacciacarri, prendere un ruolo di seconda linea, comandare i compagni da una linea piu' coperta, gestire la partita, nel caso in cui si comandi un push entrare in azione con il team compatto ed a quel punto ordinare solo i focus fire o richiamare all'ordine nel caso si veda una divisione del fuoco eccessiva.

 

Insomma, il ruolo del tattico e' complicato, non e' cosa da tutti, essere un buon giocatore e' possibile, essere un tattico si puo' anche fare, essere un tattico che sa prevedere le mosse, gestire, giocare, insomma essere un buon tattico non e' roba da tutti, ho visto tantissimi ottimi giocatori, nel ruolo di tattico essere zero assoluto, ho visto ottimi giocatori rifiutarsi di fare il tattico perche', a loro dire "non adatti a gestire la partita o reagire guardando la partita nell'insieme e non da singolo". Non tutti possono fare il tattico, non bisogna buttarsi giu' o pensare di essere incapaci o altro, semplicemente non tutti possiamo o riusciamo a vedere le cose in una certa maniera, come non tutti possiamo fare gli amministratori di un'azienda, i broker o via dicendo.

 

In linea generale e' cio' che ho vissuto, la mia esperienza e cio' che ho visto negli anni. Per spiegazioni piu' dettagliate ci vorrebbe tanto di piu' da scrivere o da parlare :)






1 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users