Jump to content


17 cm Schwerer Jagdpanzer E-100


  • This topic is locked This topic is locked
129 replies to this topic

max_86 #21 Posted 07 February 2012 - 05:40 PM

    Brigadier

  • Player
  • 12925 battles
  • 4,198
  • Member since:
    07-09-2011
Io invece non capisco perché la gente non si informa sul lasso di tempo che considera WoT e sulla storia dei carri...

KenzoITA #22 Posted 07 February 2012 - 05:42 PM

    Lieutenant Сolonel

  • Player
  • 8800 battles
  • 3,121
  • [WRF] WRF
  • Member since:
    11-19-2011
Scusate la domanda ma come mai se i tedeschi erano sempre alla canna della benzina e facevano fatica a averla per muovere i carri facevano bombe che foorse facevano 1km/l se non di meno poi perchè all'inzio della guerra i russi avevano l'esercito più grosso del mondo ma nell'invasione della russia le hanno prese fino a perdere questo primato (che problemi avevano ? =-O)

Ho letto da qualche parte che i tedeschi avanzavano con reparti giganteschi di carri armati
Mentre i russi andavano in giro a plotoncini con i loro carri è vero?

barbalberjaeger #23 Posted 07 February 2012 - 06:01 PM

    Captain

  • Player
  • 12292 battles
  • 2,317
  • Member since:
    01-16-2012

View PostKenzoITA, on 07 February 2012 - 05:42 PM, said:

Scusate la domanda ma come mai se i tedeschi erano sempre alla canna della benzina e facevano fatica a averla per muovere i carri facevano bombe che foorse facevano 1km/l se non di meno poi perchè all'inzio della guerra i russi avevano l'esercito più grosso del mondo ma nell'invasione della russia le hanno prese fino a perdere questo primato (che problemi avevano ? =-O)

Ho letto da qualche parte che i tedeschi avanzavano con reparti giganteschi di carri armati
Mentre i russi andavano in giro a plotoncini con i loro carri è vero?

Perchè Hitler era un mentecatto che sapeva poco nulla di guerra corazzata. Mi posso solo immaginare i santi che gli tirava dietro il povero Guderian per tutte le idiozie che gli saltavano in mente ma che dovevano essere messe in pratica. Hitler voleva un carro da 150 tonnellate anche se mancava la benzina? Bene glielo si progettava, gli portavano i disegni, magari si facevano un paio di carrozzerie di legno e buona lì, come è del resto successo per il Maus. Hitler voleva un carro da 70 tonnellate come il Tiger II? Glielo hanno fatto, ma lo utilizzavano il più delle volte trincerato in posizioni di difesa, perchè come già detto dopo 100 metri o finiva il gasolio, o saltava la trasmissione e quant'altro, ma aveva un cannone della madonna che sventrava tutti i carri alleati.

ToAllEraCaptains #24 Posted 21 February 2012 - 05:49 PM

    Corporal

  • Player
  • 22182 battles
  • 108
  • Member since:
    12-27-2011
Mha...da quel che ho letto io il KT non era così derelitto come lo descrivete voi.Pessimo acciaio? Non si ha notizia di KT perforati frontalmente.Anzi,tempo fa ho letto da qualche parte sul WEB il racconto di un carrista russo che era rimasto impressionato dalla capacità di resistere ai colpi di questo carro (e dalla freddezza e coraggio degli equipaggi tedeschi).
Si rompe il cambio,il cingolo etc. BhO? In un volume di ...mmm mi pare si chiami Pallud (Ardennes then and now) l'autore resta un po' sorpreso di trovare il bestione da settanta tonnellate "imbalsamato" e ridotto a monumento nel luogo dove era arrivato,perché lui con la sua auto,aveva penato per arrivare fin lì.

La roba russa era meglio....sì,più affidabile,ma questa costruita davvero con materiali più scadenti e con sistemi di puntamento inadeguati...tant'è che agli equipaggi più meritevoli a volte veniva dato in premio un Pantera catturato...lo usavano fino a che potevano e poi lo abbandonavano.

I carri-mostro della wermacht:anche qui secondo me bisogna fare delle precisazioni.Il Maus non era stato concepito e non voleva essere uno MBT,ma un "Bunker ambulante" per riempire i buchi del Vallo Atlantico e a dispetto dell'enorme corazzatura,risultava sì invulnerabile agli attacchi dei cacciabombardieri e in parte dell'artiglieria,ma era in pericolo di fronte ai proiettili a carica cava.

Riallacciandomi al discorso che facevate voi sulla varietà del parco macchine:sì erano troppe e infatti si pensò ad una standardizzazione con la serie E,che prevedeva veicoli per tutte le esigenze,ma che non fu mai realizzata.

Dello E-100 versione cacciacarri mi pare che non ci fosse nessun progetto e che siano solo fantasie e ipotesi post belliche.

massarosa #25 Posted 21 February 2012 - 06:06 PM

    Lieutenant Сolonel

  • Player
  • 5796 battles
  • 3,042
  • Member since:
    11-30-2011

View PostOttoCairus, on 21 February 2012 - 05:49 PM, said:

Mha...da quel che ho letto io il KT non era così derelitto come lo descrivete voi.Pessimo acciaio? Non si ha notizia di KT perforati frontalmente.Anzi,tempo fa ho letto da qualche parte sul WEB il racconto di un carrista russo che era rimasto impressionato dalla capacità di resistere ai colpi di questo carro (e dalla freddezza e coraggio degli equipaggi tedeschi).
Si rompe il cambio,il cingolo etc. BhO? In un volume di ...mmm mi pare si chiami Pallud (Ardennes then and now) l'autore resta un po' sorpreso di trovare il bestione da settanta tonnellate "imbalsamato" e ridotto a monumento nel luogo dove era arrivato,perché lui con la sua auto,aveva penato per arrivare fin lì.

La roba russa era meglio....sì,più affidabile,ma questa costruita davvero con materiali più scadenti e con sistemi di puntamento inadeguati...tant'è che agli equipaggi più meritevoli a volte veniva dato in premio un Pantera catturato...lo usavano fino a che potevano e poi lo abbandonavano.

I carri-mostro della wermacht:anche qui secondo me bisogna fare delle precisazioni.Il Maus non era stato concepito e non voleva essere uno MBT,ma un "Bunker ambulante" per riempire i buchi del Vallo Atlantico e a dispetto dell'enorme corazzatura,risultava sì invulnerabile agli attacchi dei cacciabombardieri e in parte dell'artiglieria,ma era in pericolo di fronte ai proiettili a carica cava.

Riallacciandomi al discorso che facevate voi sulla varietà del parco macchine:sì erano troppe e infatti si pensò ad una standardizzazione con la serie E,che prevedeva veicoli per tutte le esigenze,ma che non fu mai realizzata.

Dello E-100 versione cacciacarri mi pare che non ci fosse nessun progetto e che siano solo fantasie e ipotesi post belliche.
Perforati probabilmente no, ma infatti la pessima composizione dell'acciaio (a causa della precarietà delle scorte tedesche di alcuni materiali strategici alla fine della guerra) non causava una diretta perforazione, bensì il collasso, o più frequentemente il distacco di frammenti di corazza verso l'interno del carro; un pò come l'effetto delle granate HESH usate dai britannici sui moderni MBT. La corazza non veniva penetrata ma gli effetti per gli occupanti del carro potevano essere gravi. I russi capirono che erano più efficaci le granate ad alto esplosivo che quelle perforanti (naturalmente nel caso di cannoni di grosso calibro).

I carri russi erano effettivamente più rudimentali e l'affidabilità iniziale non era ottimale (la trasmissione del T-34 era abominevole), ma una volta risolti i problemi alla fine il numero fece la differenza.

Quanto ai caccia-bombardieri un libro piuttosto recente di Antony Beevor (D-Day), afferma che i loro effetti materiali sono stati probabilmente sovrastimati, ma l'impatto psicologico su carristi e fanteria era veramente devastante, in ogni caso un razzo (di cui tra l'altro stavano per entrare in servizio modelli più potenti) sulla corazza superiore della torretta oppure sulla copertura del motore sarebbe stato difficilmente sopportabile anche per un Maus. La verità è che senza un'adeguata copertura aerea difficilmente si vince una guerra moderna...

KenzoITA #26 Posted 21 February 2012 - 06:11 PM

    Lieutenant Сolonel

  • Player
  • 8800 battles
  • 3,121
  • [WRF] WRF
  • Member since:
    11-19-2011
I caccia carri americani sembrano piu intriganti puoi scegliere quelli con o quelli senza torretta
e c'è da tener a mente che quelli in cassa matta sono dei veri muri e siccome sono sogliole un Txx posizionato dietro con la torretta invincibile puo fare da buon supporto

salvoe444 #27 Posted 31 July 2012 - 08:34 AM

    Captain

  • Player
  • 33084 battles
  • 2,205
  • [SKPP] SKPP
  • Member since:
    02-15-2011
Lo riprendiamo? A breve sui campi di battaglia di mezzo mondo WoT......alcuni video che ho visto mi fanno tremare......sto cannolo da 170mm fa male assai e non e' poi cosi' lento a ricaricare ne a muoversi.......

CrazyMatt #28 Posted 31 July 2012 - 01:33 PM

    Captain

  • Player
  • 33748 battles
  • 2,313
  • [TKBS] TKBS
  • Member since:
    08-10-2011

View Postsalvoe444, on 31 July 2012 - 08:34 AM, said:

Lo riprendiamo? A breve sui campi di battaglia di mezzo mondo WoT......alcuni video che ho visto mi fanno tremare......sto cannolo da 170mm fa male assai e non e' poi cosi' lento a ricaricare ne a muoversi.......

Ho deciso, sarà il primo dei nuovi T10 che prenderò, ero indeciso tra questo e il 268, ma, come ho già detto, il 268 è troppo potente e facile da usare (un miglioramento totale rispetto al 704) mentre il jgpzE-100 cambia stile di gioco dal JT, è totalmente diverso e anche piuttosto complicato da usare al meglio.
Tuttavia non farti abbagliare dal cannone, ha un basso rof ed è peggiore di quello degli altri T10; e il carro è ovviamente il bersaglio preferito dalle arty. Insomma ha tanti difetti, tuttavia ti do ragione, la velocità media si aggira sui 25-27 km/h e anche la velocità di rotazione non è male, vedremo una volta rilasciata la patch come sarà. :Smile_Default:

RedKomet #29 Posted 31 July 2012 - 05:40 PM

    Lieutenant General

  • Player
  • 18947 battles
  • 6,103
  • [TKBS] TKBS
  • Member since:
    08-19-2011

View PostOttoCairus, on 21 February 2012 - 05:49 PM, said:

Mha...da quel che ho letto io il KT non era così derelitto come lo descrivete voi.Pessimo acciaio? Non si ha notizia di KT perforati frontalmente.Anzi,tempo fa ho letto da qualche parte sul WEB il racconto di un carrista russo che era rimasto impressionato dalla capacità di resistere ai colpi di questo carro (e dalla freddezza e coraggio degli equipaggi tedeschi). Si rompe il cambio,il cingolo etc. BhO? In un volume di ...mmm mi pare si chiami Pallud (Ardennes then and now) l'autore resta un po' sorpreso di trovare il bestione da settanta tonnellate "imbalsamato" e ridotto a monumento nel luogo dove era arrivato,perché lui con la sua auto,aveva penato per arrivare fin lì. La roba russa era meglio....sì,più affidabile,ma questa costruita davvero con materiali più scadenti e con sistemi di puntamento inadeguati...tant'è che agli equipaggi più meritevoli a volte veniva dato in premio un Pantera catturato...lo usavano fino a che potevano e poi lo abbandonavano. I carri-mostro della wermacht:anche qui secondo me bisogna fare delle precisazioni.Il Maus non era stato concepito e non voleva essere uno MBT,ma un "Bunker ambulante" per riempire i buchi del Vallo Atlantico e a dispetto dell'enorme corazzatura,risultava sì invulnerabile agli attacchi dei cacciabombardieri e in parte dell'artiglieria,ma era in pericolo di fronte ai proiettili a carica cava. Riallacciandomi al discorso che facevate voi sulla varietà del parco macchine:sì erano troppe e infatti si pensò ad una standardizzazione con la serie E,che prevedeva veicoli per tutte le esigenze,ma che non fu mai realizzata. Dello E-100 versione cacciacarri mi pare che non ci fosse nessun progetto e che siano solo fantasie e ipotesi post belliche.


Sul Tigre II è stato scritto di tutto, a volte anche a sproposito.

1) Per la sua stazza era un carro tutto sommato mobile

2) l'efficenza media dei Tigre II era superiore a quella dei Panther

3) L'acciaio dei Tigre II era di qualità scadente e a volte invece di vemire perforato si sbricilava all'impatto dei proiettili, problema riscontrato principalmente coi 122 mm russi.

4) Sul libro Tigers in Western Front, c'è una foto di un Tigre II perforato sulla piastra frontale della torretta, è una foto che circola da poco, prima del ritrovamento di questa foto era corretto dire che non esistevano prove fotografiche di un Tigre II perforato frontalmente.

5) I cacciabombardieri ai Panzer tedeschi generalmente hanno fatto un baffo, i carri per combattere hanno bisogno di munizioni, carburante e pezzi di ricambio, tutta questa roba veniva trasportata su camion, bene i cacciabombardieri hanno distrutto migliaia di camion di rifornimenti in Normandia, quindi alla fine hanno reso inservibili i mezzi corazzati tedeschi però in modo indiretto.

6) Sullo Jagdpanzer E 100 Krocodil come scritto da Otto, non c'è mai stato alcun disegno, nemmeno uno schizzo.semplicemente venne fatta una proposta di studio per la realizzazione di un cacciacarri su scafo E100.

Edited by RedKomet, 31 July 2012 - 05:41 PM.


BelRiose #30 Posted 31 July 2012 - 06:09 PM

    Captain

  • Player
  • 30108 battles
  • 2,203
  • [WRF] WRF
  • Member since:
    11-27-2011

View PostCippalippus, on 18 January 2012 - 11:34 AM, said:

Mica tanto chapeaux, i progettisti tedeschi avevano una mania da elefantiasi che li portava a progettare mostruosità troppo pesanti per essere utili. Madre russia ha sempre prodotto carri migliori, più affidabili, più leggeri e più economici, non solo: per farli funzionare bene bastava dare un pasto caldo all'equipaggio, mica la cioccolata!

Quoto! Un IS-3, 20 anni dopo la presentazione, teneva testa con equipaggi di basso livello a carri di 2 generazioni posteriori nel progetto e nel cannone, guidati da carristi di prima categoria....

RedKomet #31 Posted 31 July 2012 - 06:16 PM

    Lieutenant General

  • Player
  • 18947 battles
  • 6,103
  • [TKBS] TKBS
  • Member since:
    08-19-2011

View PostBelRiose, on 31 July 2012 - 06:09 PM, said:

Quoto! Un IS-3, 20 anni dopo la presentazione, teneva testa con equipaggi di basso livello a carri di 2 generazioni posteriori nel progetto e nel cannone, guidati da carristi di prima categoria....
Veramente gli IS3 Egiziani, nella guerra del 1967 contro gli israeliani, sono stati massacrati dagli Sherman M51.

Cippalippus #32 Posted 31 July 2012 - 06:21 PM

    Captain

  • Beta Tester
  • 34448 battles
  • 2,407
  • [TKBS] TKBS
  • Member since:
    07-09-2010

View PostBelRiose, on 31 July 2012 - 06:09 PM, said:

Quoto! Un IS-3, 20 anni dopo la presentazione, teneva testa con equipaggi di basso livello a carri di 2 generazioni posteriori nel progetto e nel cannone, guidati da carristi di prima categoria....

Come dice Redkomet, i carri pesanti dopo la seconda guerra mondiale hanno fatto una fine pessima. Mi riferivo ai carri medi, che son quelli che hanno vinto la guerra, e che poi sono alla base dei MBT. La disparità fra protezione e potenza del cannone del resto non poteva che portare ad altro.

Stessa cosa per le corazzate: creare un ponte corazzato in grado di resistere a bombe aeree si rivelò impossibile, e l'avvento delle portaerei unito a quello le ha fatte scomparire.

massarosa #33 Posted 31 July 2012 - 06:21 PM

    Lieutenant Сolonel

  • Player
  • 5796 battles
  • 3,042
  • Member since:
    11-30-2011

View PostRedKomet, on 31 July 2012 - 05:40 PM, said:


2) l'efficenza media dei Tigre II era superiore a quella dei Panther

Davvero? Anche le ultime versioni di tale carro erano così poco affidabili?


View PostRedKomet, on 31 July 2012 - 05:40 PM, said:


3) L'acciaio dei Tigre II era di qualità scadente e a volte invece di vemire perforato si sbricilava all'impatto dei proiettili, problema riscontrato principalmente coi 122 mm russi.


Che poi era un problema che ebbero anche le prime versioni del T-34, quando la produzione venne spostata negli Urali e si persero i giacimenti di materie prime nella Russia occidentale. Anche i carri della IGM avevano un acciaio pessimo. I carristi portavano mascherine di maglia o simili per evitare ferite al volto causate dal distacco di schegge metalliche dalla corazza.



View PostRedKomet, on 31 July 2012 - 05:40 PM, said:


4) Sul libro Tigers in Western Front, c'è una foto di un Tigre II perforato sulla piastra frontale della torretta, è una foto che circola da poco, prima del ritrovamento di questa foto era corretto dire che non esistevano prove fotografiche di un Tigre II perforato frontalmente.

E' la foto che ti feci vedere un po' di tempo fa sul forum?

RedKomet #34 Posted 31 July 2012 - 07:10 PM

    Lieutenant General

  • Player
  • 18947 battles
  • 6,103
  • [TKBS] TKBS
  • Member since:
    08-19-2011
@Massarosa, si esatto la stessa foto, nella didascalia che ho letto di sfuggita se non sbaglio è descritto cosa ha causato quel danno.
sta sera guardo :-)

massarosa #35 Posted 31 July 2012 - 07:12 PM

    Lieutenant Сolonel

  • Player
  • 5796 battles
  • 3,042
  • Member since:
    11-30-2011

View PostRedKomet, on 31 July 2012 - 07:10 PM, said:

@Massarosa, si esatto la stessa foto, nella didascalia che ho letto di sfuggita se non sbaglio è descritto cosa ha causato quel danno.
sta sera guardo :-)
Vai guarda che sono curioso, dal sito dove la presi si speculava su che cosa lo avesse causato...

KenzoITA #36 Posted 31 July 2012 - 08:09 PM

    Lieutenant Сolonel

  • Player
  • 8800 battles
  • 3,121
  • [WRF] WRF
  • Member since:
    11-19-2011
un meteorite

BelRiose #37 Posted 31 July 2012 - 08:11 PM

    Captain

  • Player
  • 30108 battles
  • 2,203
  • [WRF] WRF
  • Member since:
    11-27-2011

View PostRedKomet, on 31 July 2012 - 06:16 PM, said:

Veramente gli IS3 Egiziani, nella guerra del 1967 contro gli israeliani, sono stati massacrati dagli Sherman M51.

Appunto, col cannone da 105 francese più nuovo di 2 generazioni, in mano al miglior reparto israeliano.....gli M48 col 90 e il 105 non c'erano riusciti.....non parliamo poi del differente livello dei carristi e del non trascurabile fatto che trattavasi di carro progettato per i climi russi utilizzato nel deserto......

Edited by BelRiose, 31 July 2012 - 08:56 PM.


massarosa #38 Posted 31 July 2012 - 08:16 PM

    Lieutenant Сolonel

  • Player
  • 5796 battles
  • 3,042
  • Member since:
    11-30-2011

View PostBelRiose, on 31 July 2012 - 08:11 PM, said:

M48 col 90 e il 105 non c'erano riusciti
Mmm, non so se gli M48 avessero già il 105mm nel 1967....

Gioby #39 Posted 31 July 2012 - 08:54 PM

    Corporal

  • Player
  • 33642 battles
  • 160
  • Member since:
    05-30-2011
è possibile vedere questa foto? mi avete messo curiosità :)

massarosa #40 Posted 31 July 2012 - 08:58 PM

    Lieutenant Сolonel

  • Player
  • 5796 battles
  • 3,042
  • Member since:
    11-30-2011

View PostGioby, on 31 July 2012 - 08:54 PM, said:

è possibile vedere questa foto? mi avete messo curiosità :)
Vai su "google immagini" e scrivi testuale: tiger II turret penetration.
Terza foto da sinistra...Guarda la torretta.

Edited by massarosa, 31 July 2012 - 08:59 PM.





1 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users