Jump to content


Carri italiani wwii mancanti

italia wwii CV-33 CV-35 75/18 75/34

  • Please log in to reply
30 replies to this topic

Retencom #1 Posted 01 May 2020 - 01:04 AM

    Lance-corporal

  • Player
  • 6738 battles
  • 96
  • [DCL] DCL
  • Member since:
    01-21-2020

Salve,

ho appena scoperto questo bel gioco, prima su smartphone e poi su pc.

Sono appassionato di wwii ed ho notato che nel gioco sono presenti diversi carri italiani di quel periodo, ma molti però ne  mancano, quali ad esempio la mitica tankette L3/33, L3/35 (CV-33, CV-35), (c'è il polacco TKS Z N.K.M. 20 MM che è praticamente identico),  oppure gli ottimi cacciacarri  semovente 75/18  e semovente  75/34 (visto che ci sono gli Jadgpanzer tedeschi ed i tank destroyer americani non vedo perchè non ci debbano essere anche i nostri).

Qualcuno sa come si fa per fare richiesta che vengano inseriti?

Grazie.

Un saluto.



Ita84 #2 Posted 01 May 2020 - 05:17 AM

    Staff Sergeant

  • Player
  • 31222 battles
  • 464
  • [ORSI] ORSI
  • Member since:
    12-01-2013

View PostMarco_Games_2020, on 01 May 2020 - 01:04 AM, said:

Salve,

ho appena scoperto questo bel gioco, prima su smartphone e poi su pc.

Sono appassionato di wwii ed ho notato che nel gioco sono presenti diversi carri italiani di quel periodo, ma molti però ne  mancano, quali ad esempio la mitica tankette L3/33, L3/35 (CV-33, CV-35), (c'è il polacco TKS Z N.K.M. 20 MM che è praticamente identico),  oppure gli ottimi cacciacarri  semovente 75/18  e semovente  75/34 (visto che ci sono gli Jadgpanzer tedeschi ed i tank destroyer americani non vedo perchè non ci debbano essere anche i nostri).

Qualcuno sa come si fa per fare richiesta che vengano inseriti?

Grazie.

Un saluto.

 

Ciao e benvenuto sul forum, vedo che sei un'appassionato di storia e qui sei in buona compagnia. 

La WG ha previsto nella seconda metà del 2020 l'introduzione dei carri pesanti italiani, staremo a vedere. Per quanto riguarda le proposte da inoltrare alla WG credo che questo forum sia alla via, ma considera che in genere intervengono solo quando una marea di BM non vogliono vedere nerfati carri ritenuti OP (tipo obj 430u).

 



zenzo83 #3 Posted 01 May 2020 - 08:18 AM

    Warrant Officer

  • Player
  • 29020 battles
  • 569
  • [NU-FA] NU-FA
  • Member since:
    11-25-2014

View PostMarco_Games_2020, on 01 May 2020 - 01:04 AM, said:

Salve,

ho appena scoperto questo bel gioco, prima su smartphone e poi su pc.

Sono appassionato di wwii ed ho notato che nel gioco sono presenti diversi carri italiani di quel periodo, ma molti però ne  mancano, quali ad esempio la mitica tankette L3/33, L3/35 (CV-33, CV-35), (c'è il polacco TKS Z N.K.M. 20 MM che è praticamente identico),  oppure gli ottimi cacciacarri  semovente 75/18  e semovente  75/34 (visto che ci sono gli Jadgpanzer tedeschi ed i tank destroyer americani non vedo perchè non ci debbano essere anche i nostri).

Qualcuno sa come si fa per fare richiesta che vengano inseriti?

Grazie.

Un saluto.

Benvenuto :)



D4d1 #4 Posted 01 May 2020 - 12:41 PM

    Major General

  • Moderator
  • 18873 battles
  • 5,659
  • [NU-FA] NU-FA
  • Member since:
    09-06-2011
Ciao benvenuto. Purtroppo ad oggi abbiamo solo i carri che vedi nel TechTree ma come ti è già stato detto ne arriveranno altri. Probabilmente in futuro anche altri. Staremo a vedere. Purtroppo i piani di sviluppo della WG non sono noti e fare petizioni o scrivere chredo che non aiuti perché immagino che le scelte siano dettate da piani di sviluppi della sezione marketing. A noi non resta che aspettare e vedere cosa la WG ci propone. Considera che per l'albero italiano abbiamo aspettato parecchi anni. 

amethon #5 Posted 01 May 2020 - 01:14 PM

    General

  • Player
  • 24281 battles
  • 9,174
  • [NEOSY] NEOSY
  • Member since:
    02-16-2013
Finchè non inventeranno il modo di "trovare in un cassetto" i progetti "reali" del mammouth tank di C&C per poi implementarlo nel game, fiero esempio di superiorità sovietica, sarà dura vedere carri reali.

Edited by amethon, 01 May 2020 - 01:15 PM.


redcell6 #6 Posted 16 May 2020 - 12:20 PM

    Sergeant

  • Player
  • 20264 battles
  • 230
  • Member since:
    09-06-2012

Da quello che ho sentito WG non intende inserire doppioni, quindi cose tipo Suug III o vari Panzer che erano in servizio in Italia non dovrebbero venire inseriti; poi considerando che avevamo Regio Esercito, Esercito RSI, Esercito Cobelligerante ed Esercito Italiano (dopo il 1945) avremmo una vasta gamma di mezzi, mentre se consideriamo soltanto la produzione nazionale c'è poca carne al fuoco da inserire, ne menziono qualcuno:

 

Panzer III,

Panzer IV,

Stug III

Panther

Tiger I

AB41

 

Autoblindo leggera M8

M4 Sherman,

Sexton

M24 Chafee

M26

Leopard1 A2,

Leopard 1A5,

M26 Pershing,

M47 Patton,

M60 A1,

M110 A2,

M109 L

 

Qualcuno sarebbe una copia di quelli presenti nel ramo tedesco però relativi al dopoguerra (vedi Leopard I), più tutta la valanga di mezzi americani che erano in forza all'EI nel dopoguerra

 


Edited by redcell6, 18 May 2020 - 01:14 AM.


Retencom #7 Posted 16 May 2020 - 11:22 PM

    Lance-corporal

  • Player
  • 6738 battles
  • 96
  • [DCL] DCL
  • Member since:
    01-21-2020

Redcell6 grazie per la tua risposta.

 Io però rimango del parere che, seppur scarno, il parco veicoli corazzati italiani della seconda guerra mondiale non è stato appieno rappresentato, soprattutto con alcuni di quelli che sono stati mezzi caratteristici del Regio esercito.

Se vogliamo escludere i 'doppioni' non parliamo dei M11/39 ed M13/40, ma non possiamo ignorare  l'L3/33 impiegato in moltissime campagne ed i semoventi 75/18, 105/25 "bassotto", ottimi controcarri, il 90/53, anch'esso controcarro, ma più pezzo di artiglieria semovente.

Ci sono poi le autoblindo tra cui spiccano l'AB40, AB41, AB43 che però in WoT sono molto poco utilizzate. 

Sono stati invece inseriti dei carri che si videro realizzati solo in modelli di legno a scala naturale. Parlo dei P43, presente in tre modelli, tanto che non si vogliono fare doppioni :)

A questo punto potrebbero inserire anche l'M16/43 o Carro Celere Sahariano, del quale il prototipo era almeno reale e funzionante ;)
Che poi i carri citati siano stati successivamente catturati e dati in dotazione alle forze naziste e dell'RSI questo secondo me ha poca importanza, si tratta comunque di carri italiani, usciti dalla fabbrica con l'effige del Regio Esercito, effettivamente utilizzati nei campi di battaglia, che potrebbero essere inseriti nell'albero tecnologico italiano o almeno tra i modelli da collezione.



Dava_117 #8 Posted 17 May 2020 - 12:10 AM

    Lieutenant General

  • Moderator
  • 24945 battles
  • 7,100
  • [T-D-U] T-D-U
  • Member since:
    12-17-2014
La maggior parte dei nostri carri del periodo bellico che hai citato, semoventi a parte, sono materiale da livelli bassi. Non sono stati inseriti perché la linea era completa com'era, senza creare una sovrabbondanza di mezzi tra tier 1 e 4. Come carri da collezione potrebbero, in futuro, essere davvero implementati in game.

Vecchiounno1960 #9 Posted 17 May 2020 - 06:42 AM

    Major

  • Player
  • 67880 battles
  • 2,844
  • Member since:
    06-27-2012
se parliamo di copie i carri cinesi sono copie dei russi quindi?Addirittura gira su wot un panther polacco figuriamoci,se vogliono mettono dentro quello che gli pare

Dava_117 #10 Posted 17 May 2020 - 10:25 AM

    Lieutenant General

  • Moderator
  • 24945 battles
  • 7,100
  • [T-D-U] T-D-U
  • Member since:
    12-17-2014

View PostVecchiounno1960, on 17 May 2020 - 06:42 AM, said:

se parliamo di copie i carri cinesi sono copie dei russi quindi?Addirittura gira su wot un panther polacco figuriamoci,se vogliono mettono dentro quello che gli pare

 

L'albero cinese è antecedente al Q&A in cui hanno affermato di non voler basare alberi tecnologici su copie. Ed infatti, se ci pensi, le copie negli alberi tecnologici a seguito di quello cinese c'è solo il Pz38t dei cechi, che però ci sta, essendo effettivamente cecoslovacco. 

Poi con i premium fanno quello che vogliono e potrebbe quindi esserci un Panther o un Tiger italiano premium. Però non saranno parte dell'albero tecnologico.



redcell6 #11 Posted 18 May 2020 - 01:12 AM

    Sergeant

  • Player
  • 20264 battles
  • 230
  • Member since:
    09-06-2012

Considera che era in programma una fornitura di Tiger, poi è arrivato il 1943 e non se ne è fatto più nulla a parte addestramento in Italia ed in Germania, poi alla fine in forza ne avevamo 2.

Altro progetto era la fabbricazione di componentistica per i Panther da parte della Ansaldo ottenendo in cambio un certo numero di questi carri.



pollorso #12 Posted 18 May 2020 - 12:02 PM

    Sergeant

  • Player
  • 8528 battles
  • 287
  • Member since:
    04-16-2011

View PostDava_117, on 17 May 2020 - 10:25 AM, said:

 

L'albero cinese è antecedente al Q&A in cui hanno affermato di non voler basare alberi tecnologici su copie. Ed infatti, se ci pensi, le copie negli alberi tecnologici a seguito di quello cinese c'è solo il Pz38t dei cechi, che però ci sta, essendo effettivamente cecoslovacco. 

Poi con i premium fanno quello che vogliono e potrebbe quindi esserci un Panther o un Tiger italiano premium. Però non saranno parte dell'albero tecnologico.


Che coincidenza?( mercato cinese = profitto).



Darius_B1bis #13 Posted 18 May 2020 - 12:02 PM

    Second Lieutenant

  • Player
  • 60287 battles
  • 1,345
  • [ORKI2] ORKI2
  • Member since:
    07-13-2015
Benvenuto. Osserva la mia immagine del profilo e capirai quanto sangue amaro e fegato ingrossato ho dovuto sopportare per via della mancata introduzione dei TDs storici italiani. In luogo di quelli hanno deciso di introdurre un ramo, quasi integralmente di fantasia, dedicato ai pesanti. Adesso che ci sono i veicoli da collezione non regge nemmeno la scusa dei livelli alti, basta inserire i Semoventi singolarmente senza sviluppare un ramo intero. Ma interessa solo a pochi sfortunati amanti della storia come me e te.

Dava_117 #14 Posted 18 May 2020 - 12:07 PM

    Lieutenant General

  • Moderator
  • 24945 battles
  • 7,100
  • [T-D-U] T-D-U
  • Member since:
    12-17-2014

View Postpollorso, on 18 May 2020 - 12:02 PM, said:


Che coincidenza?( mercato cinese = profitto).

 

No, nessuna coincidenza. È noto che l'albero cinese è stato realizzato per la larga playerbase cinese.

 

Edit

Playerbase che paga notevolmente, considerando che per aver accesso al Chieftain Mk6 devi aver prima sborsato qualcosa come 24k €.


Edited by Dava_117, 18 May 2020 - 12:08 PM.


Retencom #15 Posted 18 May 2020 - 02:26 PM

    Lance-corporal

  • Player
  • 6738 battles
  • 96
  • [DCL] DCL
  • Member since:
    01-21-2020

View PostDarius_B1bis, on 18 May 2020 - 12:02 PM, said:

Benvenuto. Osserva la mia immagine del profilo e capirai quanto sangue amaro e fegato ingrossato ho dovuto sopportare per via della mancata introduzione dei TDs storici italiani. In luogo di quelli hanno deciso di introdurre un ramo, quasi integralmente di fantasia, dedicato ai pesanti. Adesso che ci sono i veicoli da collezione non regge nemmeno la scusa dei livelli alti, basta inserire i Semoventi singolarmente senza sviluppare un ramo intero. Ma interessa solo a pochi sfortunati amanti della storia come me e te.

Grazie Darius, spero di non ridurmi anche io come la tua immagine del profilo, nell'attesa dei TD italiani!! :D
Secondo me si potrebbe far partire un secondo ramo dall M14/41, parallelo all'M15/42 dal quale sviluppare i semoventi 75/18, 90/53 e 105/25  (diversi dei quali derivati dallo scafo dell'M13/40 o M14/41) fino ad arrivare almeno ad un livello V. 

Un ulteriore ramo, a partire dall'M14/41, potrebbe essere dedicato al Carro Celere Sahariano, dal cui scafo anch'esso venne derivato.

L' L3/33, l'M13/39 e/o M13/40 potrebbero invece benissimo andare a fare compagnia all'L6/40 tra i veicoli da collezione.
Posso anche accettare l'introduzione dei carri P43 per permettere a noi italiani di avere nel gioco dei carri pesanti, nonostante l'industria Italiana durante la seconda guerra mondiale non ne abbia prodotti.
In generale questo arricchimento dell'albero tecnologico italiano renderebbe più giustizia a quello che fu il parco mezzi corazzati del Regio Esercito, a mio avviso abbastanza nutrito anche se mancante di mezzi pesanti.


Edited by Marco_Games_2020, 18 May 2020 - 08:15 PM.


gabb1989 #16 Posted 18 May 2020 - 02:36 PM

    Staff Sergeant

  • Player
  • 9744 battles
  • 427
  • Member since:
    01-12-2016
Ot: Se non sbaglio nel client asiatico è ancora presente il waffencoso E-100

Eroe_dell_Iride #17 Posted 18 May 2020 - 02:36 PM

    Warrant Officer

  • Player
  • 5733 battles
  • 576
  • [TKBS] TKBS
  • Member since:
    01-08-2019

View Postgabb1989, on 18 May 2020 - 02:36 PM, said:

Ot: Se non sbaglio nel client asiatico è ancora presente il waffencoso E-100

 

Si, e quando lo mettono in vendita costa 139€



pollorso #18 Posted 18 May 2020 - 08:15 PM

    Sergeant

  • Player
  • 8528 battles
  • 287
  • Member since:
    04-16-2011

View PostDava_117, on 18 May 2020 - 12:07 PM, said:

 

No, nessuna coincidenza. È noto che l'albero cinese è stato realizzato per la larga playerbase cinese.

 

Edit

Playerbase che paga notevolmente, considerando che per aver accesso al Chieftain Mk6 devi aver prima sborsato qualcosa come 24k €.


Non hai notato(?),era ironico.



thalosmtb #19 Posted 19 May 2020 - 02:22 PM

    Warrant Officer

  • Player
  • 33891 battles
  • 518
  • Member since:
    02-18-2015
A fine anno 2019, hanno detto che entro fine 2020 avrebbero inserito una seconda linea italiana (non ricordo se cacciacarri o pesanti).

Retencom #20 Posted 19 May 2020 - 04:21 PM

    Lance-corporal

  • Player
  • 6738 battles
  • 96
  • [DCL] DCL
  • Member since:
    01-21-2020

View Postthalosmtb, on 19 May 2020 - 02:22 PM, said:

A fine anno 2019, hanno detto che entro fine 2020 avrebbero inserito una seconda linea italiana (non ricordo se cacciacarri o pesanti).

Beh, visto che, bene o male, dei pesanti italiani già ci sono speriamo che introducano dei cacciacarri :)






1 user(s) are reading this topic

0 members, 0 guests, 0 anonymous users